Home Pietre del VCO Assograniti English Deutsch
Il fascino della tradizione per la nuova era
Ricerca nel Sito
LE PIETRE STORICHE
IL LABORATORIO
LE MANI E IL SASSO
PROGETTO OSMATER
L'ARCHITETTURA TRADIZIONALE
PROVINCIA AZZURRA
PHOTO GALLERY del VCO
Assograniti Unione Europea Ministero dell'Economia Regione Piemonte Provincia del Verbano Cusio Ossola Confartigianato Novara - Verbano Cusio Ossola
L'ASSETTO GEOLOGICO DELL'AREA

La provincia del Verbano-Cusio-Ossola si trova nelle Alpi centro-occidentali e ha rivestito estrema importanza fin dal secolo scorso nell’ambito degli studi geologici sulla catena Alpina.
Le Alpi costituiscono una catena a doppia vergenza: una Europea, le Alpi propriamente dette e una Africana, le Alpi meridionali, separate tra loro da una importante linea tettonica denominata Lineamento Periadriatico o Linea Insubrica... L'ASSETTO GEOLOGICO DELL'AREA


Beola Grigia

Ortogneiss granitoide di colore grigio uniforme, a grana medio-fine (maggiore rispetto alla Beola Ghiandonata), omogenea; tessitura foliata equigranulare e rara lineazione mineralogica. Le miche hanno grana media e sono presenti in sottili livelli discontinui, a spaziatura millimetrica regolare. Composizione mineralogica: quarzo, K-feldspato (microclino), plagioclasio, biotite e muscovite in proporzioni circa eguali, rari clorite e epidoto.

LOCALITA’ DI ESTRAZIONE
1 - Vogogna
2 - Beura-Villadossola
3 - Trontano-Domodossola

PERTINENZA GEOLOGICA
1 - Scisti Fobello-Rimella (Austroalpino)
2 - Falda Monte Rosa (Pennidico superiore)
3 - Zona Orselina-Moncucco-Isorno (Pennidico superiore)

PRINCIPALI IMPIEGHI
Edilizia civile e industriale:
pavimenti e rivestimenti per interni ed esterni - pedate - alzate - zoccolini - soglie - davanzali - contorni per finestre - portali - cornici - copertine - balconi
- mensole - colonne.
Arredo urbano:
cordoli - pavimentazioni stradali - panchine - fontane - fioriere.
Arredamento:
caminetti - tavoli - piani per cucine e bagni.
Arte funeraria:
monumenti - cappelle.

Beola Grigia


LE PIETRE STORICHE

Arco della Pace di Milano
I marmi ossolani, seppure quantitativamente ridotti rispetto ad altri materiali, hanno avuto già nel passato notevole sfruttamento, per le loro intrinseche caratteristiche e anche grazie alla buona viabilità lungo i corsi d’acqua e il Lago Maggiore che ha permesso di raggiungere facilmente città come Milano e Pavia.
Nel Comune di Crevoladossola vennero estratti i blocchi di marmo di Crevola, utilizzati per la costruzione del Duomo di Pavia nel XIV° secolo e per il colonnato e le statue dell’Arco della Pace di Milano. LE PIETRE STORICHE